Letras de Là-bas - St. Sebastian | BUMBABlog

Letras


Letras de St. Sebastian de Là-bas

Más letras de Là-bas



non avrò famiglie sparse
né più amanti sfinite
né il tuo collo
su una spiaggia
d’oro
che sfiniva
i miei
che sfiniva
i miei
timori
custodire i tuoi
mattini
dilaniare
con cautela
il costato
che mi lavi
ogni tanto
ogni tanto
salto i pasti
e lenzuola
che mi parlano
e la pancia
che fa male
la calunnia
che non cova
il mio cardine
il mio cardine
e le membra nude
e stelle
sono patina
lo sai
di tue frecce
grossolane
destinate
ad archi morti
le tensioni
tue sociali
non le voglio
proprio più
Là-bas St. Sebastian 30258 1512712

Comentarios